Come far godere una donna matura

Le donne riescono ad esercitare un poter indiretto sugli uomini di grandissima rilevanza, capace di farli ammaliare e sedurli in un attimo. Infatti gli uomini hanno il pallino fisso per le donne, tanto che nell’arco della giornata pensano in maniera preponderante solo a loro. Bionde, more o rosse, magre, alte, un po’ più in carne o basse non ha importanza, gli uomini amano indistintamente il genere femminile per tutto quello che sono e che danno. Ovviamente ogni uomo ha i propri gusti in fatto di donne, che riguardano l’aspetto fisico, il comportamento e l’età.

Ma se c’è una cosa che accomuna gran parte dei maschietti, in modo particolare i più giovani, è essere tremendamente attratti dalle donne mature. Infatti la donna matura, o se si preferisce chiamarla milf, ovvero una donna che ormai ha superato gli anta, ma che nonostante ciò ancora è in grado di essere sexy e appetibile anche agli occhi degli uomini più giovani, rappresenta la protagonista indiscussa dei desideri sessuali di ogni uomo. Infatti le donne mature sono il desiderio di ogni uomo, viste come donne attraenti, intriganti e irresistibilmente sexy, con un background sessuale a cui tutti vogliono accedere.

Molto spesso capita che, oltre a sognare di conoscere un donna matura, questo capiti davvero, riuscendo ad avere una frequentazione con una milf. A questo punto una domanda sorgerebbe spontanea a chiunque, soprattutto se si è un giovane ragazzo: come si fa a far godere una donna matura? Questa domanda è più che lecita, soprattutto pensando al fatto che una donna matura è principalmente in cerca di focose avventure sessuali con partner più giovani, il tutto per sentirsi appagata e divertirsi in modo disinibito al di fuori della noiosa monotonia della sua via quotidiana. Proprio perché una donna matura ha come primo obiettivo quello di godere facendo del sesso completamente privo di restrizioni, ora andremo a vedere dei piccoli consigli su come riuscirci.

Sesso: cosa piace alle donne mature

La prima cosa da capire per soddisfare una donna matura durante un incontro di sesso è capire cosa gli piace e cosa vuole. Solitamente le donne mature sono mamme o mogli in cerca di buon sesso liberatorio, che gli permetta di staccare dalla loro quotidianità, ma al contempo cercano un uomo che le corteggi e che le sappia far sentire speciali. Proprio per questo motivo queste donne amano i ragazzi più giovani di loro, pieni di energie e forze, debiti a soddisfare ogni loro esigenza o bisogno. Ad una donna matura quindi piace il sesso, ma non quello consueto, bensì quello passionale, senza inibizioni e nel quale tutto è concesso. Vuole provare nuove emozioni, risentirsi viva sessualmente, dando libero sfogo alle proprie fantasie, anche le più estreme. È proprio questo che piace ad una donna matura, poter lasciarsi andare completamente ad ogni sua voglia, provando cose nuove.

Le posizioni preferite dalle mature

Una volta passati gli step precedenti e arrivati sotto le lenzuola l’unica cosa da fare è dare libero sfogo alla propria fantasia, essere sicuri di se e prendere in mano la situazione. Le donne mature, come detto precedentemente, oltre che a del buon sesso vogliono anche essere corteggiante e coccolate. Proprio per questo è bene non iniziare subito con il sesso, ma puntare anche sui preliminari.

La cosa migliore da fare è quella di farle beneficiare delle nostre abilità con la lingua, prima leccandogli i capezzoli in modo delicato e quasi velato, per poi passare a farla godere come una pazza andando verso il clitoride e al vagina. Dopo averla fatta bagnare ed eccitare, dandole attenzioni che sicuramente da tempo non riceveva, si può passare al sesso.

Secondo uno studio, la gran parte delle donne mature non riesce a resistere alla posizione della pecorina, con la quale si sentono libere di godere senza limiti, sentirsi dominate e raggiungere l’orgasmo in poco tempo. Oltre alla pecorina le donne mature amano anche stare sopra, quindi avere il controllo della situazione, posizioni che permettono di decidere i ritmi, giocare con il loro uomo, stimolarsi il clitoride con le dita e avere tutto sotto controllo.

L’orgasmo femminile: come farla venire

Una donna matura, come abbiamo detto, è in cerca di soddisfazione sessuale, quindi il suo primo obiettivo è quello di godere raggiungendo l’orgasmo, anche più volte. Non esiste una regola che spiega come far venire una donna, dipende moltissimo da caso a caso. Una cosa è certa però, per far venire una donna matura è essenziale non farla annoiare mai, creare la giusta atmosfera, sia per quanto riguarda il luogo sia per l’intesa mentale, farla sentire speciale e capire le sue esigenze. Solo in questo modo si potrà creare un rapporto di sintonia che, insieme ad un’ottima performance sessuale sarà in grado di far vedere le stelle alla milf con cui vi state divertendo.

CONTATTAMI IN PRIVATO!

Lascia un commento